“Mettiamo in moto la sicurezza”. Al Petronio corsi di educazione stradale

I sono svolti in questi giorni i corsi di educazione stradale al Petronio di Pozzuoli. La formazione ha coinvolto gli studenti delle classi II O e II MM. Le lezioni sono state tenute dagli esperti Dipartimento di Educazione Stradale della Federazione Motociclistica Italiana.

Lo scopo del Dipartimento della FMI è quello di informare e formare gli utenti della strada, a partire dai più giovani, alla consapevolezza dell’importanza di tutelare la propria persona. La parola sicurezza assume dunque una angolazione ampia, da quella sanitaria a quella stradale. Dalla mascherina al casco: dalla consapevolezza dei rischi all’attivazione di comportamenti adeguati, anche per affrontare l’attuale stato emergenziale da covid 19.

Gli studenti hanno seguito i corsi in modalità Dad su Edustrada, la piattaforma del Ministero dell’Istruzione. L’Educazione stradale è una delle priorità su cui il Ministero dell’Istruzione lavora per promuovere tra i giovani la cultura della sicurezza in strada, il rispetto delle regole e l’educazione alla mobilità sostenibile.

L’iniziativa, voluta dal dirigente scolastico professor Filippo Monaco, è stata portata avanti dai docenti di diritto Flavia Tella, Cinzia Cesaro e Luca Di Martino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *